accenti d’arte ©

I sentieri si vestono delle opere degli artisti locali che li interpretano e li arricchiscono, ponendo l’accento nei luoghi individuati sul sentiero.

Gli architetti individueranno nel progetto gli spazi pubblici in cui porre l’accento; tutti gli artisti locali saranno invitati a partecipare alla creazione di uno spazio d’arte espositivo che si sviluppa lungo i sentieri, di cui possano fruirne tutti nelle semplici azioni quotidiane; un arricchimento silenzioso ma profondo. Ogni artista che accetta di partecipare, sarà chiamato a dare una sua interpretazione al tema dei “Sentieri Verdi”, con opere che si adeguano allo spazio della percorribilità, in stretto accordo con l’Ufficio Tecnico Lavori Pubblici e la Sovrintendenza dei Beni Architettonici. Gli interventi dovranno arricchire, mai prevaricare. Sarà una veste che si adatta e si personalizza ad ogni luogo, nel rispetto dei caratteri storico-architettonici della città.

PRIMO ACCENTO D’ARTE

varietà2011 (12) copia

Go to top